Recensioni Archivi - Fondazione Opera Don Pippo ONLUS

Recensioni

RECENSIONE LIBRO: “La fine del Mondo Storto”

TITOLO LIBRO:  La fine del mondo storto AUTORE: Mauro Corona GENERE: Romanzo TRAMA: Un giorno il mondo si sveglia e scopre che sono finiti il petrolio, il carbone e l’ energia elettrica. E’ pieno inverno e soffia un vento ghiacciato. Gli uomini si guardano tra di loro chiedendosi ”e ora come faremo?” La stagione gelida avanza e non ci sono termosifoni per riscaldarsi, anche

Leggi altro »


RECENSIONE FILM: “La forma dell’acqua”

TITOLO:  La forma dell’acqua GENERE: Film drammatico/ fantastico TRAMA: Siamo agli inizi degli anni sessanta durante il periodo della guerra fredda tra America e Russia. Elisa, la protagonista e’ una giovane donna muta che lavora come donna delle pulizie in un edificio governativo. Come unici amici ha il vicino di casa omosessuale e una collega di lavoro afroamericana. La sua vita scorre monotona e sempre

Leggi altro »


RECENSIONE FILM: “Barry Seal: una storia americana”

  TITOLO:  Barry Seal: una storia americana REGISTA: Doug Illan GENERE: Azione/ autobiografico TRAMA: E’ la storia vera di un giovane pilota, Barry Seal, molto bravo e spregiudicato, che ama il rischio con l’aereo e per questo viene assoldato dalla CIA, attraverso l’agente Shofer, come spia per fotografare le postazioni di truppe nemiche nell’America Centrale. Lui accetta e diventa un po’ alla volta un

Leggi altro »


RECENSIONE LIBRO: “La natura esposta”

LA NATURA ESPOSTA AUTORE: Erri De Luca GENERE:  Romanzo autobiografico TRAMA: L’autore racconta la storia di un uomo che ha veramente conosciuto di professione scultore, ma che fa anche molti mestieri, fra cui accompagnare oltre confine persone a cui chiede una tariffa, che poi al ritorno restituisce. Questo gli crea una fama negativa non voluta e l’invidia dei suoi concittadini . Per cui e’

Leggi altro »


RECENSIONE LIBRO: “Un giorno questo dolore ti sarà utile”

AUTORE: Peter Cameron GENERE: Romanzo TRAMA: Il libro racconta di James che ha 18 anni e nessuna voglia di diventare adulto. Figlio di genitori separati, la madre al terzo matrimonio fallito ed il padre con il pallino della chirurgia estetica. Fratello minore di una sorella che fatica a sopportare, comunica solo con la nonna ed il cane. Deciso a non frequentare l’universita’, vuole acquistare una

Leggi altro »


RECENSIONE LIBRO: Al di là delle cose

AUTORE: Carlo Carretto GENERE: Autobiografico TRAMA: Il libro e’ suddiviso in tre parti; la parte prima, di ritorno al deserto (metaforico), dove lo scrittore racconta i motivi della sua scelta del deserto per la preghiera. Parte seconda: prende spunto dal racconto“Il pellegrino russo” dove commenta alcuni brani e in cui si sofferma sulla preghiera di ringraziamento e sull’essere lieti. Parte terza: sottolinea che anche

Leggi altro »


RECENSIONE LIBRO: “Il nero e l’argento”

AUTORE: Paolo Giordano GENERE: Romanzo TRAMA: E’ la storia di una giovane coppia e di una fantomatica signora A., soprannominata Babette, che e ‘ in realta’ con la sua malattia, la protagonista del libro. La coppia, all’apparenza felice ma inesperta, trova nella signora A. la persona che oltre che accudire prima Nora durante la gravidanza e poi l loro bambino quando nasce, riesce a

Leggi altro »


RECENSIONE LIBRO: “Il Drago invisibile”

TITOLO: “Il Drago invisibile” GENERE:  Fantastico – Avventura TRAMA:  Una famiglia sta partendo per una gita nel bosco. Il bambino piccolo sta leggendo la storia di Elliott, un animale di fantasia, quando hanno un incidente. Dall’auto rovesciata esce fuori il bambino con le lacrime agli occhi perche’ non trova piu’ i suoi genitori, che purtroppo sono deceduti. Tutt’intorno c’e’ il bosco, pieno di rumori

Leggi altro »


RECENSIONE LIBRO: “Zigulì”

AUTORE: MASSIMILIANO VERGA GENERE: AUTOBIOGRAFICO TRAMA: L’autore racconta la sua vita quotidiana di padre con un figlio di otto anni con grave disabilita’ simil-autismo e deficit organici (non vede e non parla). In questo libro colpisce di primo acchito la crudezza con cui racconta le vicissitudini quotidiane che padre e figlio devono affrontare, paragonando la loro condizione ad “un lavandino che perde acqua” (il figlio)

Leggi altro »


RECENSIONE DEL FILM: “La Pazza Gioia”

                                         GENERE: Drammatico TRAMA: Il film e’ ambientato in una comunità terapeutica per pazienti psichiatrici, chiamata Villa Biondi, che accoglie persone con disturbi mentali e/o socialmente pericolose in attesa di giudizio. Qui troviamo Beatrice, una donna di circa 50 anni che ama i vestiti molto

Leggi altro »